Bagni Pubblici di Via Agliè

Bagni Pubblici di via Agliè sono gestiti dalle cooperative Ecosol, Educamondo e Liberitutti, socie del Consorzio di Cooperative sociali Kairos.

 Al suo interno trovano spazio più di 15 realtà impegnate apromuovere attività per la cittadinanza; 20 volontari supportano e sostengono obiettivi e filosofia, oltre che attività con il loro operato. Ancora, la rete territoriale composta da altrettante associazioni, commercianti, scuole e istituzioni, tutti con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita in Barriera di Milano.

I Bagni Pubblici di via Agliè, a partire dagli anni 50, hanno occupato un ruolo importante nello sviluppo del quartiere e nel servizio destinato ai tanti abitanti e operai delle “case di ringhiera”. 

Oggi, si è sviluppato,insieme al servizio docce, un centro socioculturale che costruisce con il coinvolgimento dei cittadini del quartiere (vecchi e nuovi abitanti di Barriera) legami al livello interpersonale in una zona ricca di diversità e rappresentative delle realtà urbane contemporanee. 

Servizio primario della struttura di via Agliè sono le docce pubbliche
Al suo fianco, lo sportello che quotidianamente svolge funzione di accoglienza e supporto ai cittadini nella ricerca lavoro e compilazione pratiche.

Baobab Couture, la sartoria, dove oltre al cucire si promuovono laboratori: è un salotto, dove passare e chiacchierare o bere karkadè. Ancora, azioni culturali, anima aggregante, socializzante e stimolante della struttura. 

A partire da Un tuffo in Barriera, eventi di esposizione artistica che hanno trasformato il vecchio piano docce abbandonato in una piccola galleria d’arte, diventando così un Presidio Artistico Circolare

A queste attività si è aggiunto il bistrot dei Bagni Pubblici di via Aglié è un luogo di métissage difficile da trovare in altri luoghi della città. 
Ad accoglierti all’ingresso del numero 9 di via Agliè c’è il bancone del bistrot Acqua Alta, uno spazio dove nessun pesce è fuor d’acqua! A curare la cucina il cuoco Amer, di origine egiziana ma specializzato in piatti toscani. I menu sono proposti sono genuini e accessibili, rispettano l’ambiente e vanno incontro ai variegati gusti della popolazione del quartiere, basandosi soprattutto sui prodotti del vicino mercato di Piazza Foroni. Il bistrot è aperto dal lunedì al mercoledì dalle 9.30 alle 19.30 e il giovedì e il venerdì sino alle 23.30.

E ora è possibile mangiare anche all’aperto, nel cortile retrostante, recentemente recuperato.

La sala del ristorante è la stessa che ospita le associazioni e le attività della Casa del Quartiere:diventa palcoscenico improvvisato per sperimentare narrazione teatrale o espressività fisico culturale o spazio musicale…Qui si svolge tutta la vita dei Bagni: dalla biglietteria per avere l’accesso alle docce allo sportello di supporto nella ricerca di lavoro, alle serigrafie dell’Atelier Héritage, fino ai concerti della rassegna “Gocce di Musica” e alle attività creative del Presidio Artistico Circolare

Via Aglié, 9 – quartiere Barriera di Milano, 10154 Torino
tel: +390115533938
e-mail: bagnipubblici@consorziokairos.org
sito: bagnipubblici.wordpress.com
fb: BagniPubblici ViaAgliè